Tu sei qui: Home Aree tematiche Ambiente Informazioni sull'aggiornamento dell'autorizzazione alle emissioni in atmosfera
Azioni sul documento

Informazioni sull'aggiornamento dell'autorizzazione alle emissioni in atmosfera

creato da
Info
ultima modifica 27/11/2014 16:45

ai sensi dell'art.281 c. 1 del D.Lgs.152/06 e s.m.i.

 

L’art. 281 comma 1 del D.Lgs. 152/06 come modificato dal D.Lgs. 128/2010 e s.m.i.  prevede quanto segue:

“I gestori degli stabilimenti autorizzati, anche in via provvisoria o in forma tacita, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 24 maggio 1988, n. 203, ad esclusione di quelli dotati di autorizzazione generale che sono sottoposti alla disciplina di cui all'articolo 272, comma 3, devono presentare una domanda di autorizzazione ai sensi dell'articolo 269:

c) tra il 1° gennaio 2014 ed il 31 dicembre 2015, per stabilimenti anteriori al 2006 che siano stati autorizzati in data successiva al 31 dicembre 1999.

Si comunica altresì che in fase di rinnovo   del suindicato titolo, è necessario effettuare una verifica sulla presenza di altri titoli di seguito riportati,  di cui   il richiedente potrebbe essere in possesso, previsti nell’art. 3 del D.P.R. n.59 del 13 marzo 2014, per cui è necessario provvedere al rilascio dell’Autorizzazione Unica Ambientale:

  1. a)autorizzazione agli scarichi di cui al capo II del titolo IV della sezione II della Parte terza del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
  2. b) comunicazione preventiva di cui all'articolo 112 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dalle aziende ivi previste;
  3. c) autorizzazione alle emissioni in atmosfera per gli stabilimenti di cui all'articolo 269 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
  4. d) autorizzazione generale di cui all'articolo 272 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
  5. e) comunicazione o nulla osta di cui all'articolo 8, commi 4 o comma 6, della legge 26 ottobre 1995, n. 447;
  6. f) autorizzazione all'utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 99;
  7. g) comunicazioni in materia di rifiuti di cui agli articoli 215 e 216 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.
— Classificato con: Aree tematiche:

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.88