Tu sei qui: Home Eventi Concerti delle Abbazie 2019
Azioni sul documento

Concerti delle Abbazie 2019

creato da Gianluca Di Giacinto
Info
pubblicato 04/07/2019 15:37

Dal 16 luglio al 12 agosto 2019, la rassegna concertistica Concerti delle Abbazie celebrerà il rito dell’incontro fra gli incanti di un territorio unico per la bellezza dei suoi paesaggi e le gioie della grande musica, in un sapiente intreccio fra l’esperienza di musicisti famosi e il talento spumeggiante di artisti della più recente generazione.

Data
http://www.provincia.teramo.it/eventi/concerti-delle-abbazie-2019 Concerti delle Abbazie 2019 Dal 16/07/2019 al 13/08/2019
(Europe/Rome / UTC200)
Contatti
Approfondimenti
Aggiungi evento al calendario iCal

Giunti alla quinta edizione i “Concerti delle Abbazie” sono diventati una realtà stabile e riconosciuta nel panorama musicale nazionale, un appuntamento atteso dagli appassionati e non solo per vivere serate uniche e suggestive in luoghi meravigliosi accompagnati da un sapiente intreccio fra l’esperienza di musicisti famosi e il talento di artisti della più recente generazione. Dal 16 luglio al 12 agosto 2019, torna la rassegna concertistica organizzata come sempre dall’Associazione Culturale Luzmekcon la direzione artistica del Maestro Carlo Michini in collaborazione con Itaca – Agenzia per lo Sviluppo Locale, con la Valle delle Abbazie, con ACS – Abruzzo Circuito Spettacolo e con il patrocinio della Regione Abruzzo e del Ministero per i Beni e le attività culturali. Undici gli appuntamenti della quinta edizione, il primo è per il 16 luglio alle 21 nel Palazzo De Berardinis a Canzano con il concerto dell’Orchestra da Camera Benedetto Marcello con il maestro concertatore e basso continuo Ettore Maria Del Romano il quale proporrà musiche di Vivaldi, Mozart e Elgar. A presentare il progetto, sono intervenuti, nella sede del BIM a Teramo, il M° Carlo Michini (direttore artistico), Luciano Di Giovannantonio (Itaca) e Amelia Gattone (Presidente del cda di Acs).

 

Il punto forza di questi concerti – spiega Carlo Michinivive nel fascino che location e musica riescono a suscitare nel pubblico. Un connubio perfetto tra patrimonio culturale materiale e immateriale che sintetizza un’idea di identità e di appartenenza a un territorio ricco di tante interessanti sfumature. A differenza di un teatro o di una grande sala da concerto, in abbazia il rapporto tra interprete e pubblico cambia radicalmente a favore di una maggiore complicità emozionale. Grazie alle dimensioni ridotte degli spazi la fruizione del concerto gode di sensi alternativi a quello uditivo rendendolo un’esperienza sinestetica a tutti gli effetti. La programmazione si presenta come sempre eterogenea e molto attenta alla proposta di tutti i più grandi capolavori dal Barocco fino alle più moderne avanguardie del XX secolo. Dagli ottoni ai legni fino agli archi e al pianoforte, i concerti presentano ospiti di assoluto prestigio. I Quintessenza Brass, l’Orchestra da camera Benedetto Marcello, Hot Sax Duo Mazzoccante/Di BaccoGianluca Caporale Trio, il grandissimo violinista Pavel Berman con uno Stradivari del 1701 sono solo alcuni dei grandi nomi che regaleranno alla Valle delle Abbazie concerti di primissimo livello”.

Con l’aiuto di donazioni provenienti da sostenitori illuminati e sensibili per quest’anno è stato possibile estendere l’offerta musicale anche in altri luoghi presenti nella Valle, come la rinnovata Chiesa di Santa Giusta a Penna Sant’Andrea, Palazzo De Berardinis a Canzano, il Teatro Santo Spirito a Cellino Attanasio, la Chiesa di San Giovanni Battista a Castelli riaperta dopo anni di forzata chiusura, la Chiesa di Santa Maria degli Angeli a Castellalto e la Chiesa di Santa Maria a Portolungo a Basciano. L’edizione 2019 intende, inoltre, offrire l’occasione di ascoltare il suono del pregiato organo della Chiesa di S. Salvatore e San Nicola a Morro D’Oro, realizzato dal celebre organaro Adriano Fedri nel 1758.

 

Tra gli altri appuntamenti in cartellone, con inizio tutti alle 21, il 19 luglio nell’Abbazia di San Giovanni ad Insulam ci sarà il concerto dei Quintessenza Brass “Dalle corti al Jazz”; il 21 luglio nella Chiesa di Santa Giusta a Penna Sant’Andrea ci saranno i Tetra Saxphone Quartet; il 25 luglio nella Chiesa di San Giovanni Battista a Castelli ci sarà il grandissimo violinista Pavel Berman con le tre partite di Bach; il 26 luglio nella Chiesa di San Giovanni Battista di Castelli ci sarà il Galà della lirica con la soprano lirico Kristine Nowlain, la soprano Ksenia Khovanova, il baritono Vadim PrudnikovUgo D’Orazio al pianoforte; il 29 luglio presso la Chiesa di S. Maria degli Angeli a Castellalto il clarinettista Antonio Tinellisuonerà con il Méditerranée Clarinet Ensemble; il 31 luglio nella Chiesa di San Nicola a Morro d’Oro è in programma la serata titolata “Si suoni la tromba” con la soprano Manuela FormichellaGiuseppe Orsinialla tromba e Walter D’Arcangelo all’organo; il 2 agosto nell’Abbazia di Santa Maria di Propezzano ci saranno gli Hot Sax Duo con “From Paris to New York” con Gaetano Di Bacco al sax e Giuliano Mazzoccante al pianoforte. Il 5 agosto nello spazio antistante la Chiesa di Santa Maria a Portolungo, Santa Maria di Basciano ci sarà lo spettacolo del Gianluca Caporale Trio con Gianluca Caporale al sax, Fabrizio Ginoble organo hammond e Glauco Di Sabatino alle percussioni; l’8 agosto nell’Abbazia di San Clemente a Guardia Vomano si esibirà Mario Spinnicchia al piano con “Sacro e Profano”, a chiudere questa stagione il Trio Essentia il 12 agosto nel Teatro Santo Spirito a Cellino Attanasio con Vanessa Di Cintio al violino, Umberto Aleandri al violoncello e Carlo Michini al pianoforte.

 

Il costo dei biglietti è di 10 € prezzo intero, 8 € il ridotto; abbonamento intero 70 €, ridotto 50 €, numerose le agevolazioni previste. Per ulteriori informazioni info@concertidelleabbazie.itwww.concertidelleabbazie.it.

Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi