Tu sei qui: Home Eventi "Eva ero io" - come ci si salva dalla violenza di genere grazie ai Centri Antiviolenza
Azioni sul documento

"Eva ero io" - come ci si salva dalla violenza di genere grazie ai Centri Antiviolenza

creato da volontariserviziocivile
Info
ultima modifica 28/11/2017 17:50

Tipologia
  • Pari opportunità
  • violenza
  • Cultura
Data
http://www.provincia.teramo.it/eventi/eva-ero-io-come-ci-si-salva-dalla-violenza-di-genere-grazie-ai-centri-antiviolenza "Eva ero io" - come ci si salva dalla violenza di genere grazie ai Centri Antiviolenza
30/11/2017
da 17:00 to 21:00
(Europe/Rome / UTC100)
Dove Biblioteca Provinciale "M. Delfico", via Delfico, 16, Teramo
Aggiungi evento al calendario iCal
Lorena Marcelli, scrittrice impegnata nel sociale e presidente dell’Associazione Culturale Elle Emme, in collaborazione con il Centro Antiviolenza La Fenice di Teramo, ha organizzato, nella Corte interna delle Biblioteca provinciale di Teramo, un incontro dibattito contro ogni forma di violenza di genere previsto per il prossimo 30 novembre dalle ore 17:00.

Interverranno le autorità locali, la senatrice Stefania Pezzopane,  Federica Vasanella, Consigliera provinciale delegata alle Pari Opportunità della Provincia di Teramo, la Consigliera di Parità supplente Monica Brandiferri, Cristina Bellocchio, psicologa del Centro Antiviolenza La Fenice.

“Dalla violenza ci si può salvare.”

Questo è il tema della giornata e di questo si parlerà insieme a una ex vittima di violenza, che è riuscita a ricostruirsi una nuova vita grazie all’aiuto delle operatrici del centro “La Fenice”

Modera Lorena Marcelli, ideatrice e promotrice dell’antologia benefica “Eva non è sola”, il cui ricavato di vendita è stato devoluto ai Centri abruzzesi.

 

Allegati
— Classificato con: Aree tematiche: , ,
archiviato sotto: , ,
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi