Tu sei qui: Home Eventi Festa della Castagna di Senarica
Azioni sul documento

Festa della Castagna di Senarica

creato da Archivio e protocollo
Info
ultima modifica 11/10/2016 16:55

Il 15 e 16 ottobre al via l’XI edizione della manifestazione gastronomica con la partecipazione del sindaco e della Banda Città di Accumoli

Tipologia
  • Sagra
  • Festa
Data
http://www.provincia.teramo.it/eventi/festa-della-castagna-di-senarica Festa della Castagna di Senarica Dal 15/10/2016 - 14:00 al 16/10/2016 - 23:59
(Europe/Rome / UTC200)
Contatti
Approfondimenti
Aggiungi evento al calendario iCal

Questo fine settimana si rinnova a Senarica di Crognaleto l’appuntamento autunnale dedicato al pregiato marrone locale, “lu ‘Nzite”. L’evento, organizzato dalla Pro Loco di Senarica in collaborazione con il Comune di Crognaleto, il Consorzio Bim Vomano-Tordino e Cosev Servizi, coniuga come sempre l’evento gastronomico con l’impegno per il recupero del borgo e la tutela del castagneto locale, che si estende per circa 70 ettari.

L’appuntamento d’autunno di forte richiamo per l’intero comprensorio – con un’affluenza media di circa 7mila visitatori l’anno registrata nel corso della due-giorni – è promosso da 11 anni dalla Pro loco di Senarica, presieduta da Sebastian Maiocco, e destina ogni anno i proventi raccolti alla realizzazione di opere e interventi di riqualificazione del piccolo centro dal glorioso passato, che vanta una storia leggendaria di Repubblica più piccola del mondo, gemellata con la Serenissima e autoproclamatosi indipendente intorno alla metà del XIV secolo.

“La Festa della Castagna di Senarica si conferma una vera e propria festa della montagna – afferma il sindaco di Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo –. L’undicesima edizione dell’iniziativa poi assume una particolare rilevanza dopo il gemellaggio che abbiamo avviato agli inizi di quest’anno tra il Comune di Crognaleto e quello di Venezia, per suggellare ancora più saldamente questo storico rapporto, e l’intitolazione di una piazza alla città lagunare. Quest’anno abbiamo voluto anche stringerci simbolicamente in un abbraccio solidale alla popolazione di Accumoli, uno dei centri devastati dal terremoto dello scorso 24 agosto, e l’apertura della manifestazione prevede proprio la partecipazione straordinaria della Banda Musicale della Città di Accumoli, che sfilerà sabato mattina per le vie del paese e si esibirà nel pomeriggio in concerto. Sarà presente anche il sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci”.

Il premio “Lu’ ‘Nzite d’oro” andrà nell’edizione 2016 alla dirigente dell’Istituto “Di Poppa-Rozzi” di Teramo, Caterina Provvisiero, in virtù delle numerose attività di collaborazione intraprese ai fini della valorizzazione turistica del territorio, tra cui il progetto “Il Gran Sasso e La Laguna, Crognaleto e Venezia sorelle del gusto”.

archiviato sotto: ,
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi