Tu sei qui: Home Sala Stampa Piano per la sostenibilità ambientale e variante al Piano territoriale: il Consiglio riapre i termini per le osservazioni da parte di Comuni, associazioni e cittadini
Azioni sul documento

Piano per la sostenibilità ambientale e variante al Piano territoriale: il Consiglio riapre i termini per le osservazioni da parte di Comuni, associazioni e cittadini

creato da Ufficio Stampa
Info
pubblicato 01/12/2015 13:50

Teramo martedì 1 dicembre 2015

Maurizio Verna

Riaperti i termini per la presentazione delle osservazioni alla variante al Piano territoriale e al Piano provinciale per la sostenibilità e il contenimento del Consumo di Suolo. Lo ha deciso il Consiglio provinciale su proposta del consigliere delegato Maurizio Verna. “Al termine di una serie di incontri con i Comuni – afferma Verna – ci si è resi conto che la variante, approvata nell’ultimo Consiglio della precedente amministrazione a luglio 2014, era nota a poche amministrazioni. Considerato il suo valore e le numerose novità che introduce in materia di pianificazione territoriale, ci è parso opportuno riaprire i termini per le osservazioni: termini che scatteranno a partire dalla pubblicazione sul Bura”.

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.5
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi