Tu sei qui: Home Sala Stampa Province&Comuni: anche Teramo nel progetto di UPI per migliorare i servizi e il rapporto con cittadini e Enti Locali
Azioni sul documento

Province&Comuni: anche Teramo nel progetto di UPI per migliorare i servizi e il rapporto con cittadini e Enti Locali

creato da Ufficio Stampa
Info
pubblicato 13/11/2020 12:02

Ad ottobre 2020, nonostante il lockdown imposto dalla crisi sanitaria, gli investimenti delle Province italiane risultano aumentati del 14% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno Un dato molto positivo dal quale è partita l’Unione delle Province Italiane per lanciare il progetto “Province&Comuni”. Migliorare la capacità amministrativa delle Province, razionalizzare la spesa pubblica, favorire una strategia unitaria di sviluppo territoriale: sono questi gli obiettivi del progetto realizzato  nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Governance Istituzionale 2014 -2020 promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica, con il coinvolgimento delle 76 Province italiane.

Il progetto accompagnerà le Province, nei prossimi 36 mesi, in un percorso di riorganizzazione e accrescimento delle competenze del personale, mirato a rafforzare le capacità di programmazione, progettazione e realizzazione degli investimenti. Non solo rispetto alle proprie competenze, ma anche a supporto dei Comuni, in particolare attraverso la valorizzazione delle Stazioni Uniche Appaltanti, del Servizio Associato Politiche Europee e dei Servizi di innovazione, raccolta ed elaborazione dei dati.

“La Provincia di Teramo che sta già portando avanti un’esperienza di rafforzamento delle capacità progettuali e della programmazione con il progetto “Riconnettere il territorio”  ha deciso di stare dentro un percorso nazionale che potrà sostenere un rilancio dell’ente nel ruolo di coordinamento di area vasta – dichiara il presidente Diego Di Bonaventura – questo progetto ci accompagnerà in un percorso di crescita e di rafforzamento delle competenze promuovendo la condivisione di bguone pratiche”.

Obiettivo finale di questi percorsi è quello di rilanciare gli investimenti locali per contribuire alla ripresa strutturale del Paese aumentando la capacità di progettazione non solo di opere infrastrutturali.

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

1.0
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi