Tu sei qui: Home Sala Stampa Teramo: incontro in Provincia con E-Distribuzione
Azioni sul documento

Teramo: incontro in Provincia con E-Distribuzione

creato da Redazione web
Info
ultima modifica 08/09/2017 17:10

Tra i temi affrontati, l’avvio di un tavolo tecnico per la Cona e il progetto di apprendistato in alternanza scuola-lavoro per una classe dell’istituto Alessandrini-Marino

Teramo, 8 settembre 2017 -  Si è svolto nella sede della Provincia di Teramo l'incontro tra il presidente della Provincia Di Sabatino, il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, i consiglieri provinciali Mario Nugnes, Alberto Covelli, Maurizio Verna e i responsabili E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di Media e Bassa tensione, Gino Celentano (Macro Area Centro) e Giuseppe Santino (Abruzzo, Lazio e Molise), e il responsabile Affari Territoriali Area Centro Fabrizio Iaccarino.

L’appuntamento rientra nel percorso di confronto positivo sullo stato di avanzamento dei lavori per aumentare la resilienza della rete elettrica teramana. Nel corso dell’incontro è stato deciso l’avvio di un tavolo tecnico sul tema del futuro della cabina primaria del quartiere Cona, che richiederà il lavoro condiviso di tutti gli attori coinvolti, il gestore della rete di Alta Tensione, E-Distribuzione e le istituzioni locali, per individuare la migliore soluzione alla luce di aspetti tecnici, normativi e autorizzativi.

Per quanto riguarda i lavori sulla rete elettrica, il piano di interventi prosegue nel pieno rispetto dei programmi annunciati nei precedenti incontri. I cantieri procedono anche in aree più impervie, dove i nuovi tralicci vengono trasportati anche utilizzando elicotteri. L’incontro è stato l’occasione per condividere come l’impegno dell’azienda non si limiti alle infrastrutture ma coinvolga anche le persone: 15 ragazzi di Teramo del 4 anno dell’istituto Alessandrini-Marino dal 4 settembre hanno cominciato l’esperienza di apprendistato scuola lavoro, percorso che prevede il loro inserimento in azienda già durante il periodo scolastico. (a cura dell'ufficio stampa Enel)

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

3.0
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi