Tu sei qui: Home Lavoro EURES Assunzioni presso le Istituzioni europee
Azioni sul documento

Assunzioni presso le Istituzioni europee

creato da C.I.O. Giulianova
Info
ultima modifica 27/07/2013 18:15

Epso - Ufficio Europeo di Selezione del Personale

Chi è interessato ad una carriera negli organismi dell'Unione Europea può consultare il sito ufficiale dell' EPSO (European Personnel Selection Office - Ufficio Europeo di Selezione del Personale) www.eu-careers.eu, dove troverà tutte le informazioni sulle possibilità di carriera e su come candidarsi, un elenco completo di tutti i concorsi aperti e di quelli in previsione (per i quali bisogna attendere la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale). Sono inoltre disponibili dei modelli di test a risposta multipla, sui quali allenarsi in attesa dell'uscita del bando.

 

I concorsi

Gli esami, organizzati in tutte le lingue dell'Unione Europea, consistono in un test di preselezione (multiple choice) e in una prova scritta che di regola si tiene in Italia. I candidati selezionati vengono in seguito convocati a sostenere un esame orale, solitamente a Bruxelles.

I concorsi sono aperti a tutti coloro che soddisfano una serie di requisiti di base, ma sono estremamente selettivi e richiedono una preparazione molto approfondita.

Gli avvisi di concorso sono pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea (GUUE) www.pubblications.europa.eu. Per partecipare ai concorsi occorre riempire il modulo on line. E' consigliabile crearsi il proprio "EPSO account" e leggere tutte le "procedures".

 

Perchè lavorare per l'Unione Europea?

I vantaggi di una carriera nelle istituzioni europee sono:

  • una carriera piena di prospettive;
  • un lavoro interessante e dinamico per il futuro dell'Europa;
  • incentivi ad acquisire nuove capacità e competenze linguistiche;
  • opportunità di lavorare e viaggiare all'estero e di collaborare con persone di tutti i paesi europei;
  • un interessante pacchetto di indennità.

 

Requisiti

L'Unione Europea cerca i migliori candidati da tutta Europa con:

  • spiccate capacità analitiche, organizzative e di comunicazione;
  • ottima conoscenza di una o più lingue comunitarie;
  • capacità di adattarsi facilmente a persone ed ambienti diversi, lavorando efficientemente in un contesto multiculturale;
  • capacità di raggiungere i propri obiettivi.

 

Il personale

I funzionari della Commissione rispecchiano la varietà culturale dei Paesi membri dell'UE: si devono sentire a proprio agio in un ambiente di lavoro multiculturale e multilinguistico, fuori dal proprio Paese di origine. Il personale della Commissione viene assunto in tutti gli Stati membri; in linea di massima il lavoro quotidiano si svolge in tre lingue principali - francese, inglese e tedesco - anche se le proposte legislative formali vengono presentate in tutte le lingue ufficiali.

Gli uffici dell'UE sono disseminati in tutto il mondo. Alcune istituzione europee hanno sede a Lussemburgo. Il Parlamento europeo ed il Mediatore europeo hanno uffici a Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo, ma la gran parte dei funzionari europei lavora a Bruxelles.

 

Categorie di personale

  • Funzionari permanenti

I funzionari permanenti sono i dipendenti pubblici dell'UE e vengono divisi in due categorie: Amministratori (AD) e Assistenti (AST).

Gli Amministratori sono responsabili dell'elaborazione delle politiche e dell'attuazione del diritto comunitario e svolgono funzioni di analisi e consulenza. Possono essere chiamati a svolgere un ruolo di primo piano nell'ambito dei processi legislativi e di bilancio dell'UE, a coordinare le politiche economiche generali e le altre politiche degli Stati membri, a partecipare ai negoziati commerciali con i paesi extra-UE o a rappresentare le istituzioni nelle varie sedi internazionali. Tra le altre mansioni figurano, ad esempio, anche le ispezioni delle flotte di pescherecci negli Stati membri, lo sviluppo o la gestione di specifici programmi di ricerca scientifica o la preparazione di una decisione della Corte di giustizia europea o del Mediatore europeo. L'UE offre un'ampia gamma di opportunità di carriera per i laureati nel campo dell'amministrazione, del diritto, della finanza, dell'economia, della comunicazione e delle scienze e in tanti altri settori.

Gli Assistenti svolgono generalmente un ruolo di sostegno (a livello di segreteria, amministrativo, finanziario, di comunicazione, di sviluppo e attuazione delle politiche, ecc.) e forniscono un contributo essenziale alla gestione interna delle istituzioni, in particolare per quanto riguarda le questioni finanziarie e di bilancio, le attività legate al personale, i servizi informatici e la gestione dei documenti.

  • Agenti contrattuali

Gli agenti contrattuali vengono assunti per svolgere funzioni manuali e di supporto amministrativo o per fornire una capacità aggiuntiva in settori particolari in cui vi è una carenza di funzionari qualificati. Il loro contratto è a tempo determinato e all'inizio ha solitamente una durata di 6-12 mesi, a seconda del tipo di mansioni.

Vengono offerti contratti per vari tipi di funzioni che richiedono qualifiche diverse. Le funzioni si dividono in quattro categorie:

1 - funzioni manuali e di supporto amministrativo
2 - lavori d'ufficio e di segreteria, gestione di un ufficio ed altre mansioni equivalenti
3 - funzioni esecutive, redazionali, contabili e funzioni tecniche equivalenti
4 - funzioni amministrative, di consulenza, linguistiche e funzioni tecniche equivalenti.

  • Agenti temporanei (personale non permanente)

Gli agenti temporanei possono essere chiamati a svolgere una serie di mansioni temporanee o altamente specialistiche per un periodo massimo di sei anni. È possibile candidarsi inserendo i propri dati nella banca dati del sito UE CV online, gestito dalla DG Risorse umane e sicurezza della Commissione europea. I concorsi per la selezione di agenti temporanei sono solitamente gestiti dalle stesse istituzioni e agenzie dell'UE, piuttosto che dall'EPSO. Si consiglia pertanto ai candidati interessati di visitare periodicamente i rispettivi siti web.

  • Personale interinale

Alcune istituzioni assumono inoltre personale locale con contratti a breve termine e su base temporanea (fino a sei mesi) attraverso le agenzie interinali. Le persone interessate a queste opportunità di lavoro a breve termine dovrebbero contattare direttamente queste agenzie.

  • Tirocinanti

Ogni anno a più di 1.200 giovani viene data la possibilità di ampliare le proprie competenze professionali, sviluppare le proprie qualità personali e migliorare la conoscenza dell'UE attraverso i programmi di tirocinio. Il Parlamento europeo, il Consiglio, la Commissione, la Corte di giustizia, il Comitato economico sociale europeo, il Comitato delle regioni e il Mediatore europeo offrono tirocini di 3-5 mesi a giovani laureati. Questi ultimi devono aver ottenuto un primo titolo universitario in modo da poter svolgere funzioni simili a quelle attribuite ai giovani funzionari del grado AD iniziale. I programmi di tirocini vengono gestiti dalle stesse istituzioni. Per ottenere ulteriori informazioni riguardo a tali programmi e alle procedure di candidatura è possibile consultare i rispettivi siti web.

  • Esperti nazionali distaccati (END)

Gli esperti nazionali distaccati sono dipendenti pubblici nazionali o persone occupate nel settore pubblico che lavorano temporaneamente per un'istituzione dell'UE. Essi offrono alle istituzioni la loro esperienza nel proprio settore di competenza e, successivamente, mettono a disposizione dell'amministrazione nazionale la conoscenza delle politiche comunitarie acquisita durante il periodo di distacco.

Gli esperti nazionali collaborano con i funzionari dell'UE e contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi strategici definiti dalla direzione generale o dal servizio di appartenenza. Ricevono istruzioni da un funzionario dell'UE, in base a una descrizione dettagliata del proprio incarico e nel rispetto di norme che permettono di evitare il rischio di eventuali conflitti d'interesse. Gli esperti nazionali vengono selezionati mediante una procedura specifica alla quale l'EPSO non partecipa. Le informazioni sulle attuali disponibilità possono essere ottenute negli uffici delle rappresentanze permanenti degli Stati membri presso l'UE (a Bruxelles).

 

 

 

 

 

 

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.08
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi