Tu sei qui: Home Commissario Straordinario alluvione Struttura commissario delegato per l'alluvione 2011
Azioni sul documento

Struttura commissario delegato per l'alluvione 2011

creato da Redazione web
Info
ultima modifica 25/07/2012 12:32

Catarra convoca i Sindaci: entro i primi giorni di agosto presentazione del Piano degli interventi da rimborsare. Riunione lunedì 30 luglio alle ore 15.

Il presidente Valter Catarra, nella veste di Commissario delegato, ha costituito la struttura commissariale prevista dall’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento Protezione Civile - n 0005 del 10 giugno 2012, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 18 giugno – per la gestione e l'erogazione dei fondi per l’alluvione del marzo 2011. La struttura è costituita da tecnici e dipendenti della Provincia e della Regione ed è a costo zero.

 

Al fine di adempiere alle procedure per la consegna, entro i primi giorni di agosto, del Piano “contenente gli interventi realizzati dagli enti locali nella fase di prima emergenza” così come descritti dall’articolo 1 comma 3 dell’Ordinanza, Catarra ha convocato una riunione con i Sindaci che si svolgerà nella Sala Consiliare della Provincia, il prossimo 30 luglio (lunedì) alle ore 15.

 

I contributi saranno erogati, nei limiti del finanziamento concesso pari a 25 milioni di euro (20 milioni PAR-FAS 2000-2006 e 5 milioni Fondo Protezione Civile) sulla base di apposita “rendicontazione e attestazione della sussistenza del nesso di causalità fra l’evento calamitoso e il danno” così come recita il comma 4 del provvedimento emesso dal Capo dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli.

Teramo 25 luglio 2012
 

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.40740740741
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi