Tu sei qui: Home Eventi La Verdi Barocca e Ruben Jais a Teramo per la Riccitelli
Azioni sul documento

La Verdi Barocca e Ruben Jais a Teramo per la Riccitelli

creato da Volontari Servizio Civile
Info
pubblicato 29/11/2019 13:44

Appuntamento d’eccezione con la grande musica da camera sabato 30 novembre alle ore 21 a Teramo nella Basilica Cattedrale

Data
https://www.provincia.teramo.it/eventi/la-verdi-barocca-e-ruben-jais-a-teramo-per-la-riccitelli La Verdi Barocca e Ruben Jais a Teramo per la Riccitelli
30/11/2019
da 21:00 to 23:59
(Europe/Rome / UTC100)
Aggiungi evento al calendario iCal

Appuntamento d’eccezione con la grande musica da camera per il nuovo concerto della 41ͣ  Stagione della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” sabato 30 novembre alle ore 21 a Teramo nella Basilica Cattedrale. Ospite d’eccezione, Robert McDuffie violino solista, alla direzione dell’importante compagine Ruben Jais.

Straordinario anche il programma, con le celeberrime Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi e, in prima esecuzione in Italia, il Concerto per violino e orchestra n. 2 di Philip Glass: “Le quattro stagioni americane”

Robert McDuffie, statunitense, madre pianista e amica di Tennessee Williams, si divide tra il basket e il violino finchè un giorno, invece di andare a giocare, ascolta un concerto di Itzhak Perlman e decide di diventare anche lui un grande violinista. Da lì, New York  e la Juilliard, il diploma e le collaborazioni importanti, da Samuel Barber a Leonard Bernstein.  Passano gli anni, aumentano le soddisfazioni, diventa proprietario di un Guarneri del Gesù del 1735, il “Ladenburg”, la candidatura al Grammy. Una carriera, quella di Robert McDuffie, che può ben definirsi ricca di sfaccettature e all’insegna del dinamismo. Ha suonato in tutti i continenti come solista e con le maggiori orchestre del mondo. Philip Glass gli ha dedicato il suo Concerto per Violino n.2, ribattezzato The American Four Seasons (“Le Quattro Stagioni Americane”)  e Mike Mills dei R.E.M. ha composto per lui un “concerto per violino, rock band e orchestra d’archi”. Fondatore del Rome Chamber Music Festival e della missione Young Artist Program, McDuffie ha ricevuto il Premio Simpatia dal Sindaco di Roma per il suo impegno a favore della cultura nella Capitale e la medaglia al merito della Croce Rossa Italiana per il suo impegno a favore delle nuove generazioni e del loro percorso culturale e artistico. A Firenze gli viene conferito il Premio delle Muse a Palazzo Vecchio ed è coinvolto in molte iniziative a favore del patrimonio artistico e culturale italiano.

L’Ensemble Strumentale LaVerdiBarocca nasce nel 2008 dalla volontà del suo direttore Ruben Jais di costituire un gruppo di musicisti specializzati nella prassi esecutiva del periodo barocco per esplorarne i capolavori e portarne alla luce rarità dimenticate, dal primo barocco a opere del classicismo settecentesco. Il suo direttore, Ruben Jais, milanese, studi universitari e musicali al  Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi”, diploma in Musica corale e Direzione di Coro,  Composizione Polifonica Vocale, Composizione, Direzione d’Orchestra, ha collaborato, tra gli altri, con Romano Gandolfi, Riccardo Chailly, Claudio Abbado, Luciano Berio. È Direttore Residente e Responsabile delle Attività Artistiche della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi. Nel 2008 ha istituito la Barocca, ensemble specializzato nell’esecuzione della musica di tale periodo storico, con la quale affronta i maggiori capolavori del repertorio  sinfonico e operistico.

Davvero una serata unica per il programma, per l’importanza degli artisti ospiti, per l’unicità dell’evento, una prima assoluta di cui potrà godere il pubblico teramano.

 

Teramo, 29 novembre 2019

Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi