Tu sei qui: Home Sala Stampa Il regolamento di Polizia rurale. Un contributo alla riflessione a al contrasto dei fenomeni di dissesto.
Azioni sul documento

Il regolamento di Polizia rurale. Un contributo alla riflessione a al contrasto dei fenomeni di dissesto.

creato da Ufficio Stampa
Info
ultima modifica 11/10/2021 11:25

La prevenzione dei dissesti di versante è un'attività complessa che prevede l'intervento di più enti dai Comuni, al Genio Civile della Regione ma coinvolge anche i cittadini nella loro veste di proprietari terrieri, agricoltori, imprenditori. Il regolamento di Polizia Rurale adottato dalla Provincia è un contributo concreto a migliorare l'attuale situazione: la provincia teramana, proprio per la sua orografia, presenta, soprattutto nella fascia pedemontana e montana, notevoli problemi di dissesto idrogeologico.

Per contrastare il fenomeno ( e limitare i danni sempre molto significativi sul piano ambientale ed economico) occorre un piano pluriennale di investimenti con interventi di ingegneria tradizionale e naturalistica. Dal 2017 la Provincia non ha più il servizio fiumi, versanti etc trasferito alla Regione insieme ai personale amministrativo e tecnico (geologi e ingegneri).

La Provincia, oggi,  limita la sua competenza all'assetto stradale e quando questo viene danneggiato da frane di versante deve agire in sinergia con tutti gli altri competenti: dai Comuni alla Regione (Genio Civile).

 

Allegati

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

1.0
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi