Tu sei qui: Home Lavoro EURES Eventi Eures e la mobilità dei lavoratori in Europa
Azioni sul documento

Eures e la mobilità dei lavoratori in Europa

creato da C.I.O. Giulianova
Info
ultima modifica 07/10/2009 14:44

Convegno sulla mobilità socio-sanitaria

Tipologia
  • Convegno
Data
https://www.provincia.teramo.it/teramolavoro/eures/eventi/eures-e-la-mobilita-dei-lavoratori-in-europa Eures e la mobilità dei lavoratori in Europa
30/03/2009
da 09:00 to 19:00
(CET / UTC0)
Dove Milano
Approfondimenti
Aggiungi evento al calendario iCal

Il giorno 30 marzo 2009 si è svolto a Milano il Convegno, organizzato dal Coordinamento Nazionale EURES, dal titolo: “EURES e la mobilità dei lavoratori in Europa. Spunti di riflessione sulla mobilità socio sanitaria”. All’interno dell’evento, sono stati organizzati dei gruppi di lavoro che prevedevano la partecipazione di alcuni Consulenti EURES italiani ed europei, tra cui la Consulente EURES della Provincia di Teramo Anna Bongiovanni.


Durante il Seminario, condotto dal Capo Progetto EURES Italia, Antonino Costantino, sono stati analizzati i progetti socio-sanitari EURES, in particolar modo quello Italo/Spagnolo che è sicuramente il più rilevante per i risultati conseguiti (oltre 1100 professionisti accolti), il monitoraggio costante del progetto, il superamento degli ostacoli burocratico-amministrativi riscontrati e l’elevato grado di soddisfazione dei soggetti partecipanti.
Tale progetto è iniziato, dopo un’attenta analisi della situazione relativa alle carenze ed alla disponibilità di personale sanitaria nello SEE, realizzata nel corso di seminari di formazione continua EURES, tenutisi nel Regno Unito ed in Svezia. In Italia tale progetto ha interessato inizialmente il settore della sanità privata (AIOP ed ARIS) , dove ha portato risultati apprezzabili (circa 500 infermieri e fisioterapisti assunti), per poi spostarsi al settore sanitario pubblico soprattutto nelle seguenti regioni, dove si registrava una grave carenza: Emilia Romagna, Veneto e Lombardia.


Al Seminario erano presenti rappresentanti di diverse strutture sanitarie private, come il SITRA (Istituto Nazionale Tumori, Fondazione IRCCS) di Milano, l’Ospedale “Cà Grande Riguarda” di Milano, l’Istituto Nazionale Neurologico “C. Besta” Fondazione IRCCS di Milano, che hanno portato la loro testimonianza diretta e i risultati raggiunti nell’ambito del progetto EURES.

Dopo gli interventi del Direttore Generale di Assolavoro, Agostino Di Maio, e del Direttore Generale UO Programmazione Sviluppo Piani – Regione Lombardia, Giancarlo Fontana, con il quale è stato esposto il modello lombardo di gestione della Sanità, molto interessante è stato il contributo del Direttore Generale Risorse Umane e Professioni Sanitarie del Ministero del lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, Giovanni Leonardi che ha ribadito l’importanza della Rete EURES come canale di ingresso dei lavoratori in Italia, e ne ha sottolineato la necessità di migliorarlo.

 In allegato il programma del Convegno.

archiviato sotto:
Ricerca
Cerca nei contenuti

Cerca persone e servizi